Skip links

Conosciamo la Cipolla di Fara Filiorum Petri

Una cipolla veramente unica. Il suo colore bianco candido e brillante la rende irresistibile ai palati più fini, il suo scarso contenuto in zolfo la rende anche mangiabile da tutti e non lascia il classico cattivo odore di cipolla dopo pasto. A Fara Filiorum Petri ormai è tornata ad avere la sua storica importanza, è ormai presente in tutti gli orti del Paese. Per dare alla cipolla di Fara Filiorum Petri la sua importanza e poterla apprezzare meglio, ogni anno il primo fine settimana di agosto si organizza una sagra dal nome “Fara Cipollara” dove si possono degustare tantissimi piatti tutti a base di cipolla di Fara Filiorum Petri. Oltre ai piatti tutti tipici spesso sono presenti anche piatti a base di cipolla di Fara Filiorum Petri per celiaci. Questo rende la sagra veramente unica e meritevole di almeno una partecipazione.